bolle.jpg

registrati su gas.it

Sondaggio gas.it

Nuovo decreto FGAS, cosa nei sai?
 

Login

Se sei gia' registrato accedi con il tuo Nome Utente e la tua password.
Altrimenti REGISTRATI:

Le ultime dal forum

nuova dichiarazione di conformità

download allegato H

download allegato I

Ultimi utenti registrati

Chi è online

No

Statistiche Gas.it


Visite oggi224
Visite ieri350
Visite del mese8270
Totale visite9797795
Statistiche dal01/09/2004
Home Tutte le news NOTIZIE DAL MONDO DEL GAS STATISTICA INCIDENTI: ultimate le verifiche

 

04/05/2011 - Sono state ultimate le ultime verifiche sui dati statistici della rilevazione degli incidenti da gas per l’anno 2010, che verranno esposte in anteprima il 14 giugno al Forum UNI-CIG 2011

Sono state ultimate le ultime verifiche sui dati statistici della rilevazione degli incidenti

da gas per l’anno 2010, che verranno esposte in anteprima il 14 giugno prossimo al Forum UNI – CIG “Normazione e sicurezza gas combustibili”.

Senza voler anticipare dettagli statistici riservati all’approvazione dei competenti organi del CIG, si può certamente affermare che i parametri numerici, in generale, rispecchiano quelli degli anni precedenti e che le cause degli accadimenti trovano in generale conferma anche per l’anno 2010.

Anche le conclusioni ed i suggerimenti del gruppo di lavoro, che si occupa dell’elaborazione della statistica, rispecchiano quelli degli anni precedenti.
La necessità di avviare finalmente interventi atti ad un ulteriore contenimento degli incidenti da gas traspare dalla valutazione delle cause degli accadimenti.

Quali potrebbero essere questi interventi?

Sicuramente l’avvio di uno schema nazionale per i controlli di sicurezza in campo a valle del contatore. L’obsolescenza di una numerosa parte degli impianti domestici suggerirebbe uno sforzo rapido e massiccio in tale direzione;

La comunicazione di sicurezza potrebbe essere un altro elemento chiave.

Non basta infatti il pur lodevole sforzo esercitato da diverse aziende di distribuzione; le Autorità/Istituzioni competenti, con il coinvolgimento delle parti interessate, dovrebbero prevedere di attuare una campagna nazionale di informazione per i cittadini, diretta ad evidenziare con messaggi amichevoli, di immediato recepimento, in italiano e nelle lingue dei maggiori gruppi di immigrazione, i rischi di una non corretta utilizzazione dei gas combustibili e gli adempimenti in materia previsti in materia dalla legislazione vigente.

Articolo tratto da forumcig.it