erba.jpg

registrati su gas.it

Sondaggio gas.it

Accertamenti su impianti riattivati, siete d'accordo?
 

Login

Se sei gia' registrato accedi con il tuo Nome Utente e la tua password.
Altrimenti REGISTRATI:

Le ultime dal forum

nuova dichiarazione di conformità

download allegato H

download allegato I

Ultimi utenti registrati

Chi è online

No

Statistiche Gas.it


Visite oggi48
Visite ieri159
Visite del mese3635
Totale visite9709484
Statistiche dal01/09/2004
Home Tutte le news NORMATIVA E LEGGI Proroga agevolazioni energetiche: ecco le novità

02/10/2011 - il nuovo decreto per la crescita su cui il Governo sta lavorando nelle ultime ore probabilmente avrà una stesura definitiva entro il 20 di Ottobre.

Il provvedimento si propone di attuare una proroga per tre anni della detrazione fiscale del 55% sugli interventi di riqualificazione energetica degli edifici, pur introducendo dei limiti, quali i tetti di spesa specifici (non più di un importo limite €/mq per i pannelli solari, non più di €/kW per le caldaie ecc.) e il ricalcolo degli incentivi in funzione della portata degli interventi, per alcuni dei quali l'intenzione è di diminuire l'ammontare della spesa massima detraibile.

Verrà ripresentata anche la detrazione per elettrodomestici ad alta efficienza e pompe di calore, ma con percentuali inferiori. Per interventi più piccoli, come finestre e piccole caldaie, è stata proposta ed è attualmente in fase di studio la riduzione al 41% della percentuale di detrazione.

Il sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico Stefano Saglia ha dichiarato che “la procedura dell’Europa contro l’Italia sul rendimento energetico degli edifici è uno stimolo in più a inserire la detrazione del 55% nel Decreto Sviluppo” e che “la proroga delle detrazioni del 55% è uno strumento anticiclico perché consente di fare crescita economica ed è fondamentale estenderla per un periodo adeguato così da stimolare anche investimenti più cospicui”.